L'Archivio della famiglia Balbi-Doria Lamba è stato depositato in comodato dai proprietari, gli Eredi di Francesco Doria Lamba, nel 2005. Il materiale è costituito da 211 unità archivistiche, tutte scritture contabili poste in essere da varie famiglie genovesi e facenti capo a un ramo dei Balbi, tra sedicesimo e ventesimo secolo.
Partendo dal matrimonio di Chiara, vedova Prato, con Giacomo Monteborgo, la cui nipote Maria Geronima sposa Benedetto Viale (doge tra 1717 e 1719), si arriva al lascito testamentario dell'ultimo Viale in favore dei Balbi, ai matrimoni degli stessi Balbi con le eredi delle famiglie Pallavicini (impegnati nelle fiere dei cambi), Canevari (discendenti dal medico Demetrio) e Brignole (successori di Emanuele, fondatore dell'Albergo dei Poveri), fino all'unione con i Doria Lamba, antica famiglia nata dai discendenti di Lamba Doria.

Strumenti di consultazione:
- inventario analitico completo del fondo