Tutti noi facciamo parte di un contesto sociale il cui motore principale è l’economia. Ciò che ne rende difficile, ma al contempo affascinante, lo studio è che, diversamente da altre scienze, l’economia non è direttamente osservabile e non è possibile valutarne le relazioni causa-effetto in laboratorio. Per queste ragioni lo studio dell’economia richiede una formazione multi-disciplinare (economia, ragioneria, gestione aziendale, matematica, statistica, diritto, storia …) per comprendere le molte interrelazioni che caratterizzano il complesso contesto economico e sociale in cui viviamo.
Allo stesso tempo, studiare Economia conferisce un titolo di studio in una disciplina molto concreta e orientata al lavoro, che consente ai nostri laureati di trovare un’occupazione con facilità, a pochi mesi dalla laurea e in molti ambiti lavorativi differenti.